Home > Comunicati, Eventi > Non solo gare, non solo divertimento…

Non solo gare, non solo divertimento…

GARE - Gimkana western3

GARE - Team Penning5

INTRATTENIMENTO - Country music-Tex Roses7Per la sezione didattica della fiera segnaliamo una duplice interessante opportunità rivolta a tutti coloro che desiderano saperne di più sul modo in cui è possibile entrare in relazione con i nostri amici cavalli secondo metodi nati dai più moderni studi etologici e comportamentali. Due saranno le scuole presenti al Salone del Cavallo Americano, pronte a insegnarci come instaurare con i cavalli un rapporto equilibrato, corretto ed emozionale che si traduca poi non solo nella massima soddisfazione, che è quella di vederli accanto a noi fiduciosi e felici, ma anche (poiché la serenità in un animale atleta conta quanto la preparazione fisica) in risultati tangibili, agonistici e non, quale che sia la disciplina da noi scelta.

Tutto italiano, e sviluppato in Italia, è il progetto di Marco Vignali. Si chiama Scuola Italiana di Horseman e si prefigge di formare uomini (e donne) di cavalli: esseri umani che, pur restando tali, sanno pensare e agire come un cavallo a tutto vantaggio di una comunicazione corretta e bilanciata fra le due specie. «Non insegniamo l’“horsemanship”», spiega Vignali. «Questa parola indica in generale il rapporto uomo-cavallo, cioè l’equitazione, che secondo noi ha mille sfaccettature e deve prendere i contorni che ognuno di noi ritiene più opportuni. E nemmeno ci piace sentir parlare di equitazione naturale (natural horsemanship), poiché non c’è nulla di naturale per un cavallo nel portare un cavaliere o un’imboccatura, o nel vivere rinchiuso in box e recinti. Il punto non è “essere naturali”, ma fondare il rapporto con i cavalli (così come con le persone) su rispetto e conoscenza. L’uomo che intraprende il percorso per diventare un horseman deve trovare dentro di sé, e sviluppare, le sette qualità imprescindibili: rispetto, fiducia, pazienza, sensibilità, umiltà, tempismo, determinazione».
Info: http://www.scuolaitalianadihorseman.com. Il programma della Scuola Italiana di Horseman è nei particolari su http://www.salonedelcavallo.com, area gare.

Viene invece dagli Usa l’ormai celeberrimo Join Up di Monty Roberts, detto “L’uomo che ascolta i cavalli”, programma sviluppato dal grande horseman e antesignano di tutte le tecniche “etologiche”, “naturali” e non violente per relazionarsi con questi animali, avvicinarli serenamente fin da puledri, ammansirli (Monty non vuole sentir parlare di doma) e anche, naturalmente, addestrarli.
Al Salone del Cavallo Americano sarà presente il team di Monty Roberts referente ufficiale per il nostro Paese, composto da Laquus di Christiane Moeller, istruttrice certificata Monty Roberts in Italia, e Addestramento etologico di Marco Pagliai. Appena tornati da un tour in Germania insieme allo stesso Monty, dove hanno riscosso un grande successo con l’emozionante spettacolo in libertà di Marco e del suo frisone Ercole, saranno presenti ogni giorno nel campo e nel tondino esterni, per due ore alla mattina e due nel pomeriggio, allo scopo di insegnare come risolvere tutta una serie di comuni problemi e “paure” (anche quelli che abbiamo sempre pensato fossero ormai cronicizzati e privi di un possibile sbocco positivo) riscontrabili nei nostri cavalli; e inoltre eseguiranno dimostrazioni di lavoro in libertà e di lavoro montato senza sella e briglia, tutto ovviamente basato sui principi del Join Up. Non mancherà, naturalmente, l’emozionante spettacolo di Marco ed Ercole!
Info: http://www.laquus.com, http://www.addestramentoetologico.it.

Categorie:Comunicati, Eventi
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: