Home > Comunicati > ARA PACIS: PALCOSCENICO SPECIALE PER L’IPPICA IN ROSA. SETTE LE PREMIAZIONI

ARA PACIS: PALCOSCENICO SPECIALE PER L’IPPICA IN ROSA. SETTE LE PREMIAZIONI

foto di Leonardo Puccini per Longines

foto di Leonardo Puccini per Longines

foto di Leonardo Puccini per Longines

foto di Leonardo Puccini per Longines

foto di Leonardo Puccini per LonginesL’Auditorium del Museo dell’Ara Pacis , a Roma, è stato nella serata di ieri, giovedì 24 ottobre, l’elegante palcoscenico della tredicesima edizione del Premio Longines Le Signore dell’Ippica, evento che celebra le eccellenze al femminile del mondo del cavallo. La premiazione, tradizionalmente organizzato da HippoGroup Roma Capannelle come prologo del Premio Longines Lydia Tesio, (domenica 27 settembre) .
A far gli onori di casa sul palco delle premiazioni , davanti alla folta platea degli intervenuti, Tomaso Grassi, e Elio Pautasso, Presidente e Direttore Generale di HippoGroup Roma Capannelle e Juan Carlos Capelli, Vice Presidente e Head Marketing Longines .
Il brand svizzero Longines è da tre anni title sponsor del Premio Le Signore dell’Ippica e del Premio Lydia Tesio e del e cronometrista ufficiale dell’Ippodromo che con questo evento è affiancato sotto il logo della maison orologiera a un circuito di grandi appuntamenti del galoppo modiale quali il Prix de Diane Longines, Royal Ascot, Dubai World Cup, Longines Kentucky Oaks, Longines Hong Kong International Races, la Longines Singapore Gold Cup o la Longines MacKinnon Stakes nella cornice del Melbourne Cap Carnival e il Qatar Prix de l’Arc de Triomphe.
Nell’occasione è stata presentata l’opera realizzata da Gilda Louise Aloisi, fotografa romana, la tredicesima della collezione “Lydia Tesio per Capannelle”, di cui è curatore Marco Delogu.
I premi sono stati consegnati a:
ANNA CAVALLARO
Amazzone di volteggio premiata dal Commissario FISE Gianfranco Ravà.
Il 2013, in coppia con il fidatissimo Harley, è stato il suo anno d’oro nella specialità del volteggio: sulle note di Andrea Bocelli e “Con te partirò” sono infatti arrivate la medaglia d’argento agli Europei e la vittoria in Coppa del Mondo, unica azzurra a esserci riuscita tra tutte le discipline dell’equitazione. Tra una gara e l’altra ha anche trovato tempo e modo di conseguire la laurea anche in Scienze Motorie dopo quella precedente in Restauro.

BARBARA DE ROSSI
Attrice, premiata da Juan Carlos Capelli, Vice Presidente Longines.
Il suo rapporto con i cavalli è iniziato da ragazza. Ha imparato a montare a cavallo da giovanissima e questo successivamente le ha consentito di interpretare ruoli tematici senza ricorrere a controfigure. Per tutti quello di Bradamante in “I paladini – Storia d’armi e d’amori”, nonostante un’armatura di trenta chili! Recentemente è stata madrina del reality “Horse Academy” e del concorso ippico internazionale di Arezzo, dove ha fatto la conoscenza di Varenne.

MONICA FAENZI
Parlamentare, premiata da Tomaso Grassi, Presidente di HippoGroup .
Nell’attuale legislatura ha presentato un decreto legge relativo allo sviluppo del settore ippico e si è adoperata per la risoluzione delle problematiche finanziarie del comparto.
Ha scoperto tardi i cavalli e l’equitazione, ma ha recuperato il tempo perduto: nel febbraio del 2012 ha festeggiato le nozze in un centro ippico alla periferia di Grosseto, dove con il marito Giulio ha fatto un giro d’onore saltando alcuni ostacoli..

LAURA MELI
Proprietaria trotto, dirigente Ippodromo, premiata da Franca Audisio Presidente Ass.Donne Imprenditrici Dirigenti d’Azienda
Da bambina tifava per i trottatori di uno zio, tra i quali Giusto, cavallo che vinse il Derby del 1959 nello storico Villa Glori a Roma. Da ragazza si trasferì in Toscana: Cesare Meli è ancora l’amore della sua vita, una volta come adesso il tifo è tutto per i trottatori di famiglia, quelli della Scuderia Bellosguardo. E con il marito e il figlio Carlo dal 2012 si occupa anche della conduzione dell’ippodromo fiorentino del Visarno.

ANNA ROMANELLO
Proprietaria galoppo, premiata da Alessandro Maspes, INFRONT Italy
Se un cavallo da corsa è un’opera d’arte, allora lei sa bene cosa significhi, anche se non ne ha mai fatto oggetto della sua attività. Si definisce “artista-performer”, ha creato metodologie grafiche e tecniche di stampa calcografiche. Ha girato il mondo a lungo per seguire il marito tedesco, ex gentleman rider, e segue entusiasticamente i purosangue della scuderia di famiglia.

SCUDERIA IN ROSA
Scuderia di sole proprietarie donne, premiate dall’On. Paolo Russo,
Una formazione tutta al femminile, a cominciare dall’allenatrice Cristiana Signorelli, che ha Pisa come base operativa, per finire a Sciolina, la cavalla acquistata a un’asta da puledra e fin qui affermatasi con successo in pista. La passione per i cavalli accomuna naturalmente tutte le altre socie, che sono Isabella Asti Bezzera (presidentessa dell’Anac, l’associazione degli allevatori di galoppo), Alessandra Vigliani (veterinaria), Lella Caiani, Barbara Casieri, Laura Romeo, Annamaria Forni e Arianna Mocchetti. E una parte dei premi vinti va in beneficenza per la lotta contro i tumori al seno.

CLASS HORSE TV
Redazione al femminile, premiata da Elio Pautasso, Direttore HippoGroup Roma-Capannelle
Una redazione tutta al femminile , per scelta ben precisa dell’editore, per l’unico canale televisivo tematico italiano che si occupa a 360° del mondo del cavallo. Tutte donne arrivate al giornalismo dopo aver scoperto già da piccolissime la grande passione per l’equitazione o l’ippica, dall’aprile 2010 insieme per questa avventura professionale che loro considerano .

Categorie:Comunicati
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: