Home > Comunicati, Dressage > CAMPIONATI EUROPEI PONY: CHE DRESSAGE!

CAMPIONATI EUROPEI PONY: CHE DRESSAGE!

Laura_Conz

Berni_LuciaE’ entrata nel vivo sui campi dell’Arezzo Equestrian Centre l’edizione 2013 dei Campionati Europei Pony
che ha visto alla partenza questa mattina i primi 27 dei 55 binomi impegnati nella gara a squadre per la
disciplina del dressage. In testa alla graduatoria provvisoria si trova la
Germania, Campione in carica, davanti all’Olanda e alla Danimarca. Tra i
binomi scesi in campo, anche la prima delle tre componenti della squadra
azzurra, Lucia Berni (nella foto sotto a sinistra) che in sella a Blackt’s Thomas
ha totalizzato la percentuale del 65,718. “Lucia ‐ ha commentato Laura Conz
(nella foto a destra), coordinatore tecnico del dipartimento dressage della FISE
e Capo Equipe della squadra italiana impegnata ad Arezzo ‐ non ha tradito le
aspettative, dimostrando grande freddezza e concentrazione, pur essendo la
prima delle azzurre ad entrare in rettangolo. La sua prestazione è stata
macchiata solo da qualche piccola imprecisione, che le ha fatto naturalmente
perdere qualcosa in termini di percentuale, ma tutto sommato il nostro
impegno continentale è partito con il segno positivo. Siamo
consapevoli che in un Campionato Europeo il metro di giudizio è molto
severo e per questo Lucia ha comunque rispettato il pronostico”.
Soddisfatto dunque il coordinatore tecnico per aver ben esordito ad
Arezzo con la prima prestazione anche se le altre due ‘pedine’ della
squadra, Alice Campanella e Valentina Remold dovranno entrare in
campo domani. “L’obiettivo ‐ ha aggiunto Laura Conz ‐ era di avere una
squadra più competitiva di quella dell’anno scorso e il primo risultato
ci ha consentito di registrare un netto miglioramento. In generale ‐ ha
evidenziato il coordinatore tecnico ‐ il livello di questo Campionato ha
messo in risalto una grande miglioramento sia nella qualità dei pony,
che nella tecnica dei cavalieri, confermando l’esponenziale crescita del dressage giovanile a livello europeo.
Oltre alla battaglia testa a testa tra Olanda e Germania, qui ad Arezzo abbiamo nazioni molto forti come la
Danimarca o la Gran Bretagna, ma quello che veramente colpisce è che sempre più cavalieri anche di altre
nazioni hanno raggiunto un alto livello nella disciplina”. La battaglia per il podio a squadre secondo Laura
Conz si giocherà tra le nazioni più forti: Germania, Olanda e Danimarca, ma per conoscere il nome del team
Campione d’Europa bisognerà attendere il verdetto che sarà emesso dal campo domani, quando tutti i
binomi avranno fatto il loro ingresso in rettangolo.

Categorie:Comunicati, Dressage
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: