Home > Comunicati, Ippica > GLI ANZIANI IN VISTA DEL PREMIO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, I TRE ANNI VERSO I PREMI PARIOLI E REGINA ELENA

GLI ANZIANI IN VISTA DEL PREMIO PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, I TRE ANNI VERSO I PREMI PARIOLI E REGINA ELENA

_38Q8431Una domenica ricca di qualità e agonismo, con corse propedeutiche alle classiche di primavera, la selezione fa sempre tappa all’ippodromo Capannelle (inizio corse 15.10). Il titolo di listed obbliga alla prima citazione il Premio Circo Massimo (15.40) nato per essere disputato sulla pista all weather ed ora divenuto prova di avvicinamento al Premio Presidente della Repubblica GBI Racing (12 maggio). Occhio Della Mente (Proprietario La Nuova Sbarra – fantino N. Pinna) è il terzo del Premio Roma. E’ rientrato da maestro e questa corsa sembra perfetta per lui, quella che gli serve per definire al meglio il suo livello di forma. Il cavallo allenato da Endo Botti trova sulla sua strada sette rivali: Bedetti (Sc. Al Ca Torre – Gb. Bietolini), Dogma Noir (Soc. Agr. Sabina – C. Fiocchi), Lord Chaparral (Sc. Framanti – S. De Sousa), Mazzore (Turri Biccai – G. Marcelli), Pattaya (Sc. Dioscuri – M. Esposito), Teixidor (S. Paolo Agri Stud – S. Sulas) e Vola E Va (Sc. Blueberry – G. Arena). Sono tutti dei potenziali vincitori, sono tutti cavalli con presente o passato tra listed e pattern. La ciliegina sulla torta del pomeriggio la regala Silvestre De Sousa talentuoso leader tra i fantini inglesi ingaggiato diverse volte nel pomeriggio a confronto con i fantini italiani. I tre anni rappresentano in questa stagione il vero grande motivo di fascino perché la primavera è la stagione delle grandi.
Due corse nel pomeriggio apriranno la strada ai Premi Parioli e Regina Elena (28 aprile), i maschi sul miglio del Premio Daumier, mentre il Premio Torricola è riservato alle sole femmine. Tra i maschi ecco Porsenna alla prova del nove. Lo sfidano in otto e tra questi Demeteor, Massar, Sincotti, e non solo. Per il vincitore posto in prima fila nel Premio Parioli. Così come accadrà tra le femmine in una corsa nobilitata dal rientro di una prima della classe come Grand Treasure che esige il pronostico. E’ comunque sfidata da una serie di avversarie ben rodate, sette in tutto, tra le quali Deflection, Fulgetta, Night Of Light e Savana Pearl. Questa sarà davvero una corsa probante, in caso di franca affermazione Grand Treasure metterà una seria ipoteca anche sul Premio Regina Elena. I tre anni avranno a disposizione anche un Handicap Principale: il Premio Cloridano Betflag sulla breve distanza dei 1200 in dirittura (sarà anche tris straordinaria a chiudere la giornata – 18.39) con 13 nelle gabbie: Margutta Studios, Tyranitar, Spirit Dream, Doggy Tail, King Philips, City Hunter, Jack Muscolo, Hola Corazon. Ci sono anche le femmine anziane con una bella condizionata sui 2000 metri con in pista vincitrici di listed come Valvibrata oppure Wedding Fair. Sette in tutto le prove, una la listed, tre le condizionate, un HP, due handicap, cinque volte la pista grande in erba, una quella dritta e una la all weather con distanze dai 1200 ai 2100 metri e soprattutto tanta qualità e selezione.

(nella foto il premio Parioli 2012. Ph: Stefano Grasso)

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: