Home > Completo, Ippica > DOMENICA IN ROSA CON TRE PROVE PER LE FEMMINE, POI I CAMPIONI DEL DIRT E I TRE ANNI CON AMBIZIONI

DOMENICA IN ROSA CON TRE PROVE PER LE FEMMINE, POI I CAMPIONI DEL DIRT E I TRE ANNI CON AMBIZIONI

Roma - Capannelle racecourse, 29th april 2012
ph.Stefano Grasso

Domenica 17 marzo, giornata in rosa all’ippodromo Capannelle con tre corse riservate alle femmine ma anche i tre anni che vivono la loro stagione in vista dei grandi appuntamenti della primavera e gli specialisti del dirt a confronto.
La domenica è giorno di selezione e la pista grande e la pista dritta sono da sempre il palcoscenico privilegiato. Sei delle sette corse in programma infatti si disputano su quelle due piste. Occhi puntati dunque sulle femmine che cercano il lasciapassare per il prossimo Premio Carlo Chiesa (domenica 14 aprile), il primo gran premio dell’anno. Le tre anni saranno sui 1200 e le anziane sui 1100. Nel tradizionale Premio Sinni ecco le giovani capeggiate da Riapriamo Le Ali (Proprietario Montebelli – fantino p. Borrelli) sfidata da O’Brianth (Sc. Aleali – F. Branca) ma anche da Clorofilla (V. Caldarola – L. Maniezzi), Doggy Tail (Dioscuri – A. Fiori), Melite (R. Brogi – G. Marcelli) e Paolina Bella (A. Celli – A. Arbau). Settanta secondi in apnea, sei di più di quanto impiegheranno le altre femmine ma anziane sui 1100 metri. Saranno della partita Chiara Wells (Sc. Alba Chiara – M. Demuro) reduce da un autunno splendido, Malagenia (La Nuova Sbarra – L. Riccardi) a bersaglio nel Premio Chiusura, Icebreaking (La Nuova Sbarra – A. Mezzatesta) dai trascorsi notevoli, poi Guagliona (A. Battisti – M. Belli) e Maglietta Fina (Sc. Archi Romani – C. Fiocchi), gran qualità.
Sulla pista all weather si affronteranno i protagonisti del Dirt nel premio Trattato di Roma, corsa recente ma ormai appuntamento fisso della primavera sui 1400 metri: Alabama Song, Capodarco, Kheywunder, Kiss Style, Marshade, Paris To Peking, Ransom Hope, Super Test. Tutti cavalli da listed o anche da pattern. Si strizza l’occhio anche alle classiche dei tre anni grazie a due prove speculari dove i maschi sono divisi dalle femmine ma sempre sulla distanza eclettica dei 1800 metri. Tra i maschi rientra Peng e lo sfida Sincotti fresco di Premio Optional ma ci sono anche Celticus, Ciumbalicca, Doctor Stroll, Magica Vita. Più numerose le femmine: Lucky Serena contro Charity Line, poi Road Tosky, Seby Fly, Galilivia, La Sally, Miss Dronio, White Flower. In totale avremo sette corse, ben cinque le buone condizionate e due gli handicap, tre volte le femmine, quattro volte i tre anni, due volte la pista dritta, quattro la pista grande e una la all weather con distanze da 1100 a 1800 metri e con Mirco Demuro di ritorno dalla Francia.

(nella foto il premio Regina Elena 2012. Ph: Stefano Grasso)

Categorie:Completo, Ippica
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: