Home > Comunicati, Polo > DEBUTTO IN GRANDE STILE A FIAMES PER IL CORTINA WINTER POLO – AUDI GOLD CUP

DEBUTTO IN GRANDE STILE A FIAMES PER IL CORTINA WINTER POLO – AUDI GOLD CUP

_A9R9073_Bandio.it

P1080154Cortina d’Ampezzo – Se è vero che “il buongiorno si vede dal mattino” sembrerebbe davvero che la 24a edizione della Cortina Winter Polo- Audi Gold Cup abbia le carte in regola per essere catalogata come una splendida edizione.
Via vai di pubblico a bordo campo, il Polo Village con i suoi confortevoli spazi al coperto e le ampie zone panoramiche gremito di ospiti e la conferma che il fondo del neonato campo di gara ha le migliori caratteristiche tecniche sono i dati positivi dell’odierna giornata di apertura del torneo. Già l’invito per la presentazione delle squadre all’Hotel de la Poste, sabato sera, era stato accolto con grande entusiasmo con numeri di presenze sempre in crescita. Quattro dei cinque polo teams partecipanti hanno dato vita oggi a vivaci partite di esordio con affermazioni di Ruinart su Audi (4-2) e di John Taylor- Montecarlo su Hotel de la Poste (9-1,5).

AUDI POLO TEAM VS RUINART POLO TEAM 2 A 4

Inizio di torneo fortunato per Ruinart Polo Team (capitano Davide Dondena, Luis Neuforge, Horacio Etcheverry, Teodore Neuforge) che trova il suo regista Etcheverry in stato di grazia – tre goal e un assist vincente a Luis Neuforge – e l’Audi Polo Team (capitano Davide Nanni, Paolo Santambrogio, David Bernal, Fabrizio Bulgarini) che sbaglia ben quattro penalty (da 40 yards) su cinque concessagli dall’arbitro Martelli. Bernal, l’autore della doppia marcatura di Audi, sfiora persino il palo destro avversario, mentre Ruinart imbastisce alcune azioni di bella fattura grazie all’intesa fra Etcheverry e i Neuforge (padre e figlio) con il teenager Teodore (14 anni, il più giovane giocatore di sempre nel Cortina Winter Polo) su tutte le palle in attacco. “Buono il nostro gioco ma troppo sfortunato nelle conclusioni” l’amaro commento del capitano Nanni di Audi.

1° chukker Audi Polo Team 1 – Ruinart 1
Bernal (1) Audi
Etcheverry (1) Ruinart
2° chukker Audi 1 – Ruinart 3
Etcheverry (2) Ruinart
3° chukker Audi 2 – Ruinart 3
Bernal (1) Audi
4° chukker Audi 2 – Ruinart 4
L. Neuforge (1) Ruinart

HOLTEL DE LA POSTE POLO TEAM VS JOHN TAYLOR-MONTECARLO POLO TEAM 1½ A 9

Parte in quarta il John Taylor-Montecarlo Polo Team (capitano Rommy Gianni, Luca D’Orazio, Davide Musso, Juan Cruz Greguoli) che dà una dura lezione all’Hotel de la Poste Polo Team (capitano Gif Turati, Oscar Carona, Diego White, Franco Piazza). Nemmeno la presenza dell’argentino White (giocatore con il più alto handicap del torneo, 8) ed autore dell’unica marcatura – su punizione – dell’Hotel de la Poste, riesce a contenere l’azione della “corazzata” John Taylor-Montecarlo, che marca uomo a uomo senza respiro, gli avversari. A dilagare è Musso, alla sua undicesima presenza nel Cortina e bomber 2012 (assieme ad Etcheverry, che incontrerà domani). Dario segna su azione, su discesa e con una palombella: 6 goal (è capocannoniere) più almeno un paio di ottime “imbeccate” a D’Orazio (che sigla una doppietta) e a Greguoli, autore della più bella discesa vincente della giornata. “Ci tenevamo a fare buona figura con il nostro nuovo sponsor, la John Taylor” confessava a fine partita Gianni mentre Turati sospirava: “Ce le hanno suonate di santa ragione. Ma domani è un altro giorno”.

1° chukker Hotel de la Poste ½ – John Taylor-Montecarlo Polo Team 1
Musso (1) John Taylor-Montecarlo
2° chukker Hotel de la Poste 1 1/2 – John Taylor-Montecarlo Polo Team 4
White (1) Hotel de la Poste
Musso (2) John Taylor-Montecarlo
Greguoli (1) John Taylor-Montecarlo
3° chukker Hotel de la Poste 1 1/2 – John Taylor-Montecarlo Polo Team 6
D’Orazio (1) John Taylor-Montecarlo
Musso (1) John Taylor-Montecarlo
4° chukker Hotel de la Poste 1 1/2 – John Taylor-Montecarlo Polo Team 9
Musso (2) John Taylor-Montecarlo
D’Orazio (1) John Taylor-Montecarlo

IL PROGRAMMA DI DOMANI

CAMPO GARA – FIAMES
Ore 13.00: John Taylor – Montecarlo Polo Team vs Ruinart Polo Team.
A seguire: Audi Polo Team vs Hotel de la Poste Polo Team.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: