Home > Comunicati, Eventi, Gare > JUMPING VERONA – ROLEX FEI WORLD CUP™ 2012:

JUMPING VERONA – ROLEX FEI WORLD CUP™ 2012:

Durante Fieracavalli l’eccellenza è di casa nei padiglioni del quartiere fieristico scaligero. Lo storico appuntamento è unanimemente riconosciuto come palcoscenico privilegiato per gli oltre 2500 cavalli appartenenti alle delle molteplici razze rappresentate. Tra questi, i grandi campioni dello sport hanno un ruolo particolare. Jumping Verona con la sua Rolex Fei World Cup™ rappresenta infatti il non plus ultra del salto ostacoli indoor.
E’ l’unica tappa italiana del più importante circuito indoor internazionale, la Rolex FEI World Cup™ – istituita nel lontano 1978 – che quest’anno festeggia la sua dodicesima edizione a Verona. Un montepremi del tutto eccezionale (ben 476.000 euro per due Gran Premi) e la garanzia di una organizzazione tecnicamente ineccepibile hanno quest’anno richiamato nel ring del padiglione 7b un vero e proprio “parterre de rois”.
Tra i 44 cavalieri iscritti c’è veramente il Gotha dell’equitazione: il campione del mondo in carica Philippe Le Jeune (Bel), lo stellare squadrone tedesco con le sue pedine migliori (Christian Almann, Ludger Beerbaum, Markus Ehning, Meredith Michaels Beerbaum, Marco Kutscher e Philipp Weishaupt), il fuoriclasse brasiliano Rodrigo Pessoa (primo cavaliere ad aver vinto tre edizioni della finale), Michael Whitaker, un vero e proprio mito del salto ostacoli d’oltre Manica (il suo nome, con quello di Pessoa è già nell’albo d’oro del Gran Premio di Jumping Verona) e, freschi medagliati dei Giochi di Londra 2012, l’irlandese Cian O’Connor (bronzo individuale), l’inglese Ben Maher (oro di squadra), l’ olandese Jur Vrieling (argento di squadra) e ancora il francese Kevin Staut e l’olandese Jeroen Dubbeldam che attualmente guida la classifica provvisoria della Rolex FEI Word Cup™ dopo le prime due tappe.
L’edizione 2012 di Jumping Verona, unica tappa italiana della Rolex Fei World Cup ™, si tinge di rosa. Quest’anno la partecipazione femminile è particolarmente nutrita e, soprattutto, di altissimo livello. Tutta al femminile la compagine svizzera con Christina Liebherr, Janika Sprunger e Clarissa Crotta, dalla Svezia Malyn Baryard-Johnsson, dall’Irlanda Jessica Kuerten, dal Portogallo Luciana Diniz, dalla Spagna Lucrecia Cordon. Facile pronosticarle tra i protagonisti del concorso. Colei che si presenta al concorso scaligero con la migliore classifica FEI è comunque Edwina Tops Alexander. L’australiana con il suo 10° posto è oggi l’unica amazzone nella top ten del ranking mondiale.
Nutrita la presenza azzurra per il concorso che con lo storico di Piazza di Siena (Roma) divide il ruolo di massimo impegno programmato sul territorio italiano. Si tratta di Roberto Arioldi, Omar Bonomelli, Natale Chiaudani, Simone Coata, Juan Carlos Garcia, Gianni Govoni, Emanuele Gaudiano, Luca Marziani, Luca Maria Moneta, Lucia Vizzini e Alberto Zorzi.

Format di gara confermato rispetto alle precedenti edizioni con tre le giornate dedicate alle gare all’interno del padiglione 7b di Fieracavalli: il programma inizierà venerdì 9 e, con un crescendo di interesse e contenuti, si chiuderà domenica 11 con la gara più attesa: il Gran Premio Rolex presentato da Fixdesign. Giovedì 8, invece, cavalli e cavalieri vivranno la vigilia con la prova di “warm up”.
Grande novità di questa edizione è il fatto che tutta la “cittadella” della Rolex FEI World Cup ™ sarà riunita sotto la stessa copertura: 14.167 metri quadrati del padiglione 7b sono dedicati per scuderie a cinque stelle, campo prova aperto al pubblico, campo gara, tribune, stand di selezionati espositori. Un vero e proprio polo di attrazione per gli appassionati che potranno seguire da molto vicino, ed in una situazione logistica davvero ideale, i propri beniamini.
Quella che sta per andare in scena si prepara ad essere un’ennesima edizione di Jumping Verona Rolex Fei World Cup ™ da ricordare…

(nella foto Edwina Tops Alexander a Jumping Verona 2011)

http://www.fieracavalli.ithttp://www.jumpingverona.it

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: