Home > Comunicati, Gare > Rosato con Edera campione italiano di cross. Alla Puglia il Trofeo delle Regioni

Rosato con Edera campione italiano di cross. Alla Puglia il Trofeo delle Regioni

Roma, 16 ottobre 2012 – Una due giorni nel segno dello spirito sportivo e dell’adrenalina ha sottolineato lo scorso finesettimana la vittoria del cavaliere pugliese Antonio Rosato con Edera de Chigonza nella C Mista, la categoria maggiore del Campionato italiano di cross country svoltosi al C.E. San Giorgio sugli Altipiani di Arcinazzo, in provincia di Frosinone. Alle spalle del campione tricolore, che riconferma con questa ottima prestazione il titolo già vinto lo scorso anno, il lombardo Maurizio Battistello con Olivas e Massimo Fontana su Graaf King per il Lazio.
La categoria F di Regolarità ha visto il successo di Giorgio Fiorini con La Riserva per il Lazio, seguito da Andrea Liaci su Salento Wells per la Puglia e da Kerli Fadil Bolzonelli con Frenesia per il Veneto mentre nell’Avviamento sono saliti sul podio Enola Franceschi su Miki Tango dell’Emilia Romagna seguita da Federica Perrucci su Achille per la Puglia e Saverio Francesco Lopinto su Uga per la Basilicata. Nei Pony ex aequo di Lysza Fianco in sella a Igor e Valerio Sarandrea su Little Star e terza piazza per Martina Lodigiani con Albin.

Avvincente anche la Tappa Assi (15 binomi su un percorso di 2580 metri con 18 ostacoli da superare alla velocità di 450 metri al minuto) vinta Manuela Speranza con Darallio della Nave, rappresentante del Lazio, seguita dal lombardo Maurizio Battistello con Olivas e da Antonio Rosato con Edera de Chigonza.
Il Trofeo delle Regioni ha visto vittoriosa la Puglia – rappresentata dallo stesso Rosato, Alessandra Delli Santi, Federica Della Corte, Federica Perrucci, Simone Giannoccolo e Chiara De Paola – con 295 punti, al secondo posto l’Emilia Romagna con 291 (Enola Franceschi, Lucia Strada, Giorgia Cesari, Lorenzo Farina, Luca Fabbri e Ilaria Goldoni), al terzo posto il Lazio con 286 punti (Gino Croce, Sara Colaci, Giorgio Fiorini, Daniele Costanzi e Massimo Fontana).

Sono stati 68 in totale i partecipanti al Campionato tricolore provenienti da Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna e Veneto. Splendida la location, resa ancora più apprezzabile dalla disponibilità di un campo attrezzato con ostacoli spettacolari e percorsi altamente tecnici su terreno vario che hanno permesso a tutti i binomi di sfoggiare il proprio coraggio e la propria abilità tecnica. Tale dimostrazione si è potuta avere anche nelle categorie più basse, l’Avviamento e la Pony (svolte in ambito

circoscritto con la presenza dell’istruttore in campo), entrambe aggiunte per promuovere in questa occasione la disciplina tra i più giovani.

Nelle due giornate è stato presente il responsabile nazionale dell’agonismo Roberto Capitanelli, che ha seguito con interesse la manifestazione e si è complimentato con i cavalieri e i tecnici per il lavoro svolto. Nel corso della premiazione ai suoi apprezzamenti hanno fatto eco quelli del presidente nazionale Alberto Spinelli, giunto ad Arcinazzo domenica.

UFFICIO STAMPA FITETREC-ANTE
cell. 346.6856434 – paola.olivari@fitetrec-ante.com

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: