Home > Comunicati > Vittoria Fitetrec-Ante: l’Alta Corte di Giustizia del Coni accoglie il ricorso

Vittoria Fitetrec-Ante: l’Alta Corte di Giustizia del Coni accoglie il ricorso

Roma, 6 ottobre 2012- Con viva soddisfazione comunico a tutti i tesserati Fitetrec-Ante, e in più in generale al mondo equestre, che con decisione n. 23 del 5 ottobre 2012 l’Alta Corte di Giustizia del Coni ha integralmente accolto il ricorso per ottemperanza da noi proposto nei confronti della Fise, che ha pervicacemente continuato a organizzare manifestazioni agonistiche nell’ambito delle discipline di nostra esclusiva competenza, in palese violazione di tutti i principi cardine che fondano il mondo sportivo.

L’Alta Corte ha infatti definito in maniera incontrovertibile la potestà esclusiva della Fitetrec-Ante nell’area delle attività agonistiche delle discipline:
– turismo equestre
– trec
– cross country
– monta da lavoro con tutte le sue discipline:
monta da lavoro tradizionale
monta da lavoro storica
monta da lavoro sincronizzata
monta western con tutte le sue attività (a titolo esemplificativo ma non esaustivo team penning, barrel racing, pole bending, trail horse, western pleasure, showmanship, cutting, working cow horse, walk and trot, roping, gimkana western)
ritenendo illegittima qualsiasi ingerenza della Fise in tali specialità.

La decisione dell’Alta Corte assume una portata concreta e rilevantissima nel nostro mondo laddove ha:
– ritenuto illegittima la norma statutaria Fise che prevede una competenza “concorrente” di attività agonistica della Fitetrec-Ante che deve, pertanto, ritenersi stralciata dall’originario testo deliberato dalla Fise;
– disposto l’interdizione dello svolgimento di qualunque intervento (regolatorio, organizzativo, realizzazione di concrete iniziative ecc.) nelle aree di competenza esclusiva della Fitetrec-Ante da parte della Fise;
– intimato alla Fise di “mantenersi nella sua attività all’interno della linea di confine” tracciata dalla stessa Alta Corte nella precedente decisione del 27 dicembre 2011 e nell’accordo siglato dinnanzi il Coni il 3 agosto 2010;
– preannunciato più drastiche misure nei confronti della Fise, laddove la stessa non ottemperi a quanto deciso.

Fitetrec-Ante, pur a fronte di questa grande vittoria, continuerà a effondere ogni sforzo volto a preservare le disciplina di propria competenza da ogni eventuale futuro abuso e ingerenza nella propria sfera esclusiva.

Il presidente federale
Alberto Spinelli

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: