Home > Comunicati, Salto Ostacoli > comunicato stampa Horses Riviera resort Circuito Eccellenza Cavalli Giovani

comunicato stampa Horses Riviera resort Circuito Eccellenza Cavalli Giovani

Horses Riviera Resort: Italia regina del Circuito Eccellenza Cavalli Giovani.
In tutte le categorie più importanti i cavalieri azzurri s’impongono .
Degno di nota un terzo posto per la svizzera nella categoria 7 anni eccellenza Fise a tempo.
Domani le finali anche per le selezioni al Campionato del mondo cavalli giovani di Lanaken in programma il prossimo 27-30 settembre

Si sono concluse le prime due giornate del Circuito eccellenza Cavalli Giovani che prevede anche la selezione dei cavalli per i campionati del mondo cavalli giovani di Lanaken 2012 (27-30 settembre)
Già da venerdì le prime selezioni per il Campionato del Mondo con la categoria 6 anni a fasi consecutive dove si sono imposti: al primo posto Francesca Favalli con Indora (0/0 e 28.59), al secondo Cristiano Mion con Cassia Gp (0/0 e 28.62) e al terzo Nico Lupino con Stakkato Sauro An (0/0 29.17). E’ seguita la 7 anni a fasi consecutive dove sempre il tricolore italiano ha fatto da padrone. Questa volta sul podio Giovanni Consorti e Luce del Castegno (4/0 e 33.93) che hanno avuto la meglio su Gianluca Apolloni con Dama di Cuori (4/0 e 35.28) e Cristiano Mion con Indor Gp (4/0 e 36.06). Sabato si sono disputate anche le categorie a tempo sempre per la selezione al Campionato del mondo. In quella di 6 anni ha primeggiato Antonio Campanelli con Ghreta Bella che hanno ottimizzato un bel 66.79. Cristiano Mion con Cassia Gp è arrivato invece secondo fermando il cronometro sui 68.26. Podio ma in terza posizione anche per Alessandro Colombo con Thun Beline d’ Acheronte 68.45. Nella categoria 7 anni è risultato il più veloce, riconfermandosi re di questa categoria, Giovanni Consorti con Luce del Castegno. Per il binomio 4 penalità e un tempo pari a 65.79. Seguono Gianluca Apolloni con Dama di Cuori 4 penalità e 66.87 e Mion Cristiano con Indor Gp 4 penalità e 69.71. I cavalieri azzurri mettono il loro marchio anche nelle eccellenze Fise. Nella categoria 6 anni a barrage vince Vincenzo Cinelli con Kalipso 0/0 e 36.48; secondo Giovanni Consorti con Bon Bonnette- W 0/0 36.99 e terzo Giovanni Lucchetti con Bella Strade 0/0 37.42. Nella 7 anni eccellenza a fasi consecutive si distingue Paolo Paini con Fleur Van De Roshoeve (0/0 e 26.25). Seguono Cristian Gozzini con Annikki (0/0 e 26.59) e il bis di Paolo Paini con questa volta Reve des Etisses (0/0 e 27.77). Sempre nella categoria eccellenza 7 anni a tempo il podio si colora anche di Svizzera. Primo posto sempre per un italiano Massimiliano Baroni con Landroc dell’Aurea Dragonda 64.46. Secondo posto per Cristian Gozzini con Annikki 65.46 e terzo per la svizzera con Clint Sulmoni e Velco Sitte 65.87
Domani i risultati finali

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: