Home > Comunicati, Concorsi, Eventi > CONCLUSIONE EVENTO ESERCITO A PIAZZA DI SIENA

CONCLUSIONE EVENTO ESERCITO A PIAZZA DI SIENA

Questo slideshow richiede JavaScript.

La giornata conclusiva della 80° edizione del Concorso Ippico Internazionale di Piazza di Siena ha regalato emozioni intense a tutti gli appassionati di equitazione che hanno assistito ad un elettrizzante Gran Premio Città di Roma. I 49 binomi presenti si sono sfidati in una categoria a due manches da 1.60 alla presenza di numerose autorità convenute per l’occasione. Il Caporale Lucia Vizzini, atleta militare di eccellenza del Centro Militare di Equitazione, sul cavallo Loro Piana Quinta Roo ha rappresentato l’Esercito Italiano con una prova convincente, chiudendo la prima manche con due errori ed 8 penalità. Nella mattinata, l’amazzone militare aveva conseguito un ottimo quarto posto nella categoria 1.45 a tempo in sella a Loro Piana Lismeen Lancer, prima classificata degli atleti italiani ed autrice di una prestazione in cui ha dato sfoggio della consueta determinazione nell’affrontare le insidie del percorso. L’atleta militare aveva già nei giorni precedenti fornito delle ottime prestazioni. In particolare, nella giornata del 24 maggio, aveva concluso in seconda posizione la competizione nella categoria 145. Dopo un percorso base chiuso senza sbavature, si era presentata al barrage insieme ad altri sette concorrenti sui 66 iscritti, chiudendo nel tempo di 42,25 che le consentiva di raggiungere il secondo gradino del podio. Poco dopo, nella “150”, aveva messo a segno un’altra prestazione da applausi sul castrone irlandese Loro Piana Lismeen Lancer. Anche in questo caso percorso netto ed undicesima posizione finale. La manifestazione si è infine conclusa con la standing ovation tributata alle leggende di questa disciplina, i fratelli Piero e Raimondo D’Inzeo ( 11 i gran premi vinti dai due, rispettivamente 7 Piero e 4 Raimondo), chiamati in campo per ricevere l’abbraccio di tanti campioni del passato tra i quali il Tenente Colonnello Salvatore Oppes, team manager della Scuderia Esercito. Un momento particolarmente suggestivo ha animato la serata del 26 maggio quando, alla presenza del Ministro della Difesa Giampaolo DI PAOLA, i Lancieri di Montebello hanno eseguito il tradizionale “carosello di lance”, una dinamica e coordinata serie di movimenti in gruppo effettuati governando il cavallo con una sola mano, mentre l’altra tiene la lancia. La fanfara, anch’essa in sella, ha scandito i momenti salienti dell’esibizione conclusasi con la celebre carica di cavalleria a ricordo delle tradizioni ultracentenarie. Nella stessa giornata, infine, il Generale di Divisione Giuseppe PILOSIO, Vice Comandante del Comando Militare della Capitale, consegnava uno speciale premio al primo classificato della categoria 150 “ Small Tour Final”.

IL CAPO UFFICIO COMUNICAZIONE
(Col.a. (c/a) s.SM Marco MARINI)

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: